IL CIRROSO
(The Cyrouse)
Il giornale sempre dalla parte dell'ubriacone
Periodico aperiodico di informazione etilica, direttore, caporedattore, inviato speciale, reporter, fotografo, tipografo, editore, dattilografo, bidello e lavacessi: MAD. I nomi degli altri giornalisti leggeteli in fondo agli articoli. Pensato e stampato in località segretissima ingurgitando fiumi e fiumi di birre medie. Adesso basta, leggete il sito, beoni!!!!!!
Una bella serata, ma...
images/categorie/cuori.gif

Una giovane donna, bella, elegante e alla moda ci racconta la sua serata in compagnia di un carissimo amico a cui vuole tanto bene e ci spiega che gli uomini, alla fin fine, sono tutti dei maiali!

Care amiche,
gli uomini sono proprio dei maiali! Leggete un po’ cosa mi è capitato l’altra sera:
ero uscita con il mio amico Cosimo, che da tempo insisteva per offirmi una cena. Siccome gli voglio molto bene ho accettato e ho prenotato al ristorante “Il Gotto d’Oro” di San Giovese sul Fiasco.
Cosimo ha iniziato fin da subito a lamentarsi perché dice che il Gotto d’Oro è troppo caro, infatti ha mangiato subito tutti i grissimi per sfamarsi... Che figura! Sembrava un barbaro! Però un po’ lo capivo, quindi ho preso solo un risottino al tartufo bianco e poi l’aragosta, ma ho rinunciato al dolce, (anche perché ingrassa). Mi sono limitata a prenderne tre o quattro cucchiai del suo: si era concesso l’unico dolce di cui va veramente pazzo: la rarissima mousse al mirtillo selvatico di mare, che giunge a maturazione solo il 29 febbraio degli anni che finiscono per 8, ma non gli è spiaciuto darne metà a me.
Dopo che Cosimo ha pagato, siamo andati in discoteca.
Lui voleva che lasciassi la pelliccia in macchina, ma io avevo freddo ad aspettarlo davanti all’ingresso mentre lui cercava parcheggio.
E ne avevo ben ragione perché ci ha messo veramente tanto ad arrivare! Fortunatamente il buttafuori era davvero simpatico. Mi ha fatto anche toccare i suoi bicipiti e i pettorali, e gli ho dato il mio numero di telefono: ci vediamo lunedì prossimo così mi dà lezioni di body building.
Quando Cosimo finalmente è tornato, siamo entrati.
Mentre lui faceva la fila al guardaroba per portare la mia pelliccia, io ho conosciuto un barista molto simpatico. Visto che Cosimo ci metteva molto, mi ha offerto tre vodke e red bull e abbiamo riso molto.
Gli ho dato il mio numero perché ha detto che mi vuole insegnare qualche ricetta segreta. Ci siamo dati appuntamento martedì a casa sua.
Quando finalmente Cosimo è tornato siamo andati in pista. La serata iniziava a decollare e mi stavo divertendo a fare la civetta con un giovane ragazzo molto alla moda, che indossava delle vistose collane d’oro sulla camicia aperta. Era così sexy!
Abbiamo ballato stretti stretti mentre Cosimo andava a prendere da bere per tutti e tre.
Il ragazzo si muoveva veramente bene (era anche molto macho, ihihihihih!).
Gli ho dato il mio numero, così ci possiamo accordare per la lezione di ballo di mercoledì prossimo.
Tutto stava procedendo bene, finché non ho visto in lontananza la mia amica Olimpia che mi guardava beffarda, seduta a un tavolo del privéé. Ho subito preso per un braccio Cosimo e l’ho trascinato davanti al pr che stava all’ingresso della zona riservata. Non era possibile che Olimpia fosse dentro e noi fuori! Cosimo ha dovuto faticare molto per convincere il pr, ma alla fine, regalandogli il suo orologio nuovo, ci è riuscito.
Io comunque sono rimasta molto colpita dalla risolutezza del pr, e gli ho dato il mio numero, così giovedì sera ci possiamo vedere e mi può spiegare qualche trucco per quando avrò finito scienze politiche e dovrò cercare un lavoro.
Una volta entrati nel privéé, ho subito ordinato un secchiello di champagne e uno di cuba libre. Questa volta volevo offrire io, ma avevo dimenticato il borsellino a casa... Che sbadata!
Mentre Cosimo andava in auto a prendere il libretto degli assegni io ammetto che mi sono lasciata un po’ andare: ho finito lo champagne (anche il secondo secchiello) e mi sono lanciata a ballare sui tavoli. Ben presto ero letteralmente circondata di bei ragazzi che facevano a gara per ballare con me.
Erano piuttosto audaci e continuavano a mettermi le mani addosso, palpeggiandomi e sbaciucchiandomi, ma un po’ per l’alcool, un po’ perché fa sempre piacere sentirsi apprezzata, li ho lasciati fare. Ho anche lasciato il mio numero a uno di loro, ma non ricordo quale... Pazienza: lo scoprirò venerdì sera.
Alla fine io e Cosimo siamo usciti esausti dalla discoteca, ma mi ero proprio divertita. Cosimo è stato molto romantico e mi ha portato in braccio fino in macchina, anche perché io non riuscivo tanto bene a stare in piedi... Il freddo fa brutti scherzi!
Peccato che poi però abbia rovinato tutto, quel por*o!
Invece di portarmi a casa ha imboccato una stradina di campagna e ha tentato di LIMONARMI! Oh! Io sono una ragazza per bene. Non mi concedo mica così alla prima sera! E poi a lui voglio troppo bene, e ci sono anche rimasta male perché lo pensavo un amico disinteressato.
Questo avvenimento mi ha amareggiato tantissimo, tanto che gli ho vomitato in macchina (credo per via dello stress).

Non so mica se lo perdonerò!

Condividi su Facebook

Il voto!

Cosa pensano i nostri utenti di questo articolo.

Giudizio: 3.5 (2 voti)

Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 18 Luglio 2008, 17:22

che cagata ha fatto cosimo!
hihihi


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 22 Luglio 2008, 23:18

vaffanculo...


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 23 Luglio 2008, 9:43

ma che gran troia, se vuoi dammi il numero per sabato


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 23 Agosto 2008, 12:00

........sei una mezza professionista.


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 28 Agosto 2008, 7:24

Lasciatela perdere, io sono quello del venerdì... fa i pompini senza ingoio!


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 11 Maggio 2012, 1:31

he's already seen signs of a trintasion. He's been getting more phone calls from people wanting to sell assets, and several large REITs are looking to unload billions of dollars of real estate this year. We could be at market-level highs, says Fay. People are now looking at profits and looking to take some of their gains off the table. Rising interest rates on adjustable rate loans and capital gains taxes at their lowest point in years will push even more sellers into the market, he predicts. You're going to see more sellers in the market this year than we've seen in the past.


Re: Una bella serata, ma...
Scritto da Anonimo Beone il 4 Novembre 2015, 9:42

Mi pare proprio la storiella della serata di una zoccola esperta. Mi dispiace per l'amico Cosimo. Ma come al solito i maschi sono ..... maiali mentre lei, la signora per bene, può fare quello che vuole. tutto concesso ad una zoccola.


Aggiungi commento

Oggetto:

Messaggio:


Altri articoli
Altre categorie
Il Giornale

Il Cirroso numero 16 del 9 Dicembre 2010 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.
Lo Speciale

Il Cirroso - Speciale Speciale crisi del settimo anno! del 14 Dicembre 2011 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.

Mancano
8 7 8 0
mezze all'uscita del prossimo numero.

Il Sondaggio

Quali tra i 5 sensi è per te più importante?

Il tatto, per palpare i culi delle cameriere del pub
L'udito, perchè il giorno dopo qualcuno dovrà pur raccontarmi cosa ho fatto la sera prima
La vista, perchè quando bevo mi vengono i superpoteri: vedo triplo!
Il gusto, perchè una volta invece del frizzantino hanno tentato di incularmi dandomi dello champagne
L'olfatto, perchè grazie a lui posso tenermi a distanza dal MAD

Condividi su Facebook
Utenti registrati = 393.
Utenti connessi: non registrati 1
   registrati 0
Il Cirroso è stato visitato
9 2 9 7 1 7
volte dal 7 dicembre 2004.
+ + -