IL CIRROSO
(The Cyrouse)
Il giornale sempre dalla parte dell'ubriacone
Periodico aperiodico di informazione etilica, direttore, caporedattore, inviato speciale, reporter, fotografo, tipografo, editore, dattilografo, bidello e lavacessi: MAD. I nomi degli altri giornalisti leggeteli in fondo agli articoli. Pensato e stampato in località segretissima ingurgitando fiumi e fiumi di birre medie. Adesso basta, leggete il sito, beoni!!!!!!
Macedonia alcolica
images/categorie/cuoco.png

D'estate, si sa, si prediligono i pasti freschi e leggeri (*), quindi il Cirroso vi propone una ricetta per realizzare velocemente e in semplicità una macedonia alcolica!!!

(*) anche se noi Cirrosi non ci tiriamo indietro davanti a una polenta e cinghiale neanche a ferragosto

MACEDONIA ALCOLICA.

E' finalmente arrivata l'estate e le nostre gole sono sempre più arse e bisognose di liquidi!!
Ma come tutti sappiamo, la calda stagione ci priva delle forze e dobbiamo integrare con sali minerali e vitamine la nostra consueta idratazione affinchè possiamo sempre essere pronti allo scatto verso il chiosco dove ci attende una rigenerante birra fresca!
Ecco quindi venirci in soccorso la frutta o meglio la macedonia...ovviamente rivista secondo i nostri gusti!!

Ingredienti per 8 porzioni
2 pesche gialle
8 cucchiaini zucchero
1 limone
2 vaschette di ribes
2 vaschette di mirtilli
2 vaschette di more
2 vaschette di lamponi
2 bicchieri di sherry

Preparazione
Lavate le pesche e senza sbucciarle tagliatele a dadini.
Spremete il limone in una ciotola, aggiungeteci le pesche, cospargete con lo zucchero e mescolate.
Sciacquate delicatamente i frutti di bosco, tamponateli con della carta assorbente e aggiungeteli alle pesche.
Irrorate tutta la frutta con lo sherry, mescolate e mettete a macerare in frigo per 15 minuti.
Una volta tolto dal frigo, mescolate con delicatezza, suddividete in 8 coppette e servite.

Condividi su Facebook

Il voto!

Cosa pensano i nostri utenti di questo articolo.

Nessuno ha ancora espresso un giudizio.

Re: Macedonia alcolica
Scritto da Anonimo Beone il 20 Settembre 2008, 0:31

mi aspettavo una boiata ma invece è una ricetta seria. Bravo!


Re: Macedonia alcolica
Scritto da Anonimo Beone il 7 Ottobre 2012, 22:03

That's a very pretty potrrait photo of you Sparkle! Our human would never go to all that trouble for a photo of us maybe that's why we don't have potrraits. Hope you got another bag of snack since that one fell in the trash.


Re: Macedonia alcolica
Scritto da Anonimo Beone il 12 Novembre 2015, 21:08

Se posso permetterti di crcaiitre il tuo lavoro, ma senza offesa, ma per spirito costruttivo, prima di farlo forse avresti dovuto chiedere un parere ad un tecnico. Da elettrotecnico di posso dire questo: la tua premessa e8 sbagliata in quanto neon e lampade fluorescenti compatte sono la stessa cosa, dove, nel caso di quelle compatte il tubo e8 stato arrotolato e attorciliato per farli somigliare ad una lampadina. Hai in parte ragione ad odiare le lampade fluorescenti lineari (che tu chiami col nome usato popolarmente di neon ) perf2 ci sono lampade e lampade. Sicuramente quelle con colore 33 sono delle schifezza perf2 sono economico, purtroppo sono state usata anche dove non avrebbero dovuto, per fortuna sta uscendo di produzione. Se si usa una con tonalite0 84 e8 di luce bianca la 83 e la 82 sono a luce calda, poi ci sono anche altre tonalite0, fredda, adatte agli acquari, ad illuminare la carne, la verdura, ad elevata resa cromatica, ecc.Rispetto alle fluorescenti compatte il vantaggio di usare una lamapda lineare e8 la luce diffusa e non a macchie, una durata maggiore, un costo pif9 bassso ed un cosumo inferiore a pari luminosite0. La scelta della colorazione delle lampade compatte non e8 cosec vasta e potresti aver comprato delle lampade a luce fredda in quanto non sempre e8 ben specificato ed in caso di sostituzione rischi di montarne con tonalite0 differenti da quelle che non sostituisci rischiando un effetto arcobaleno. Comunque lo vedi anche dalle tue foto che la luce non e8 uniforme ma a macchie, cosa che sicuramente non e8 realistica; puoi cercare di rimediare togliento la stagnola e colorando di bianco i soffitti dei vani dove hai messo le lampadine per diffondere in maniera pif9 uniforme la luce.CiaoFrancesco


Aggiungi commento

Oggetto:

Messaggio:


Altri articoli
Altre categorie
Il Giornale

Il Cirroso numero 16 del 9 Dicembre 2010 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.
Lo Speciale

Il Cirroso - Speciale Speciale crisi del settimo anno! del 14 Dicembre 2011 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.

Mancano
5 6 2 2
mezze all'uscita del prossimo numero.

Il Sondaggio

Quali tra i 5 sensi è per te più importante?

Il tatto, per palpare i culi delle cameriere del pub
L'udito, perchè il giorno dopo qualcuno dovrà pur raccontarmi cosa ho fatto la sera prima
La vista, perchè quando bevo mi vengono i superpoteri: vedo triplo!
Il gusto, perchè una volta invece del frizzantino hanno tentato di incularmi dandomi dello champagne
L'olfatto, perchè grazie a lui posso tenermi a distanza dal MAD

Condividi su Facebook
Utenti registrati = 393.
Utenti connessi: non registrati 1
   registrati 0
Il Cirroso è stato visitato
9 2 9 7 1 9
volte dal 7 dicembre 2004.
+ + -