IL CIRROSO
(The Cyrouse)
Il giornale più corretto del mondo!
Periodico aperiodico di informazione etilica, direttore, caporedattore, inviato speciale, reporter, fotografo, tipografo, editore, dattilografo, bidello e lavacessi: MAD. I nomi degli altri giornalisti leggeteli in fondo agli articoli. Pensato e stampato in località segretissima ingurgitando fiumi e fiumi di birre medie. Adesso basta, leggete il sito, beoni!!!!!!
Nuovi esercizi di stile
images/categorie/urlo.jpg

A grande richiesta tornano gli Esercizi di stile del Cirroso! Altri nuovi modi per raccontare sempre la stessa storia, oltre a quelli classici a cui siamo tutti abituati (cioè biascicando, balbettando e barcollando)

Visto il successo dei primi Esercizi di Stile, abbiamo deciso, dopo solo due anni (con la consueta prontezza di riflessi, dunque), di proporne di nuovi...
Per chi non sapesse di cosa si tratti, rimandiamo all’introduzione del primo articolo: oggi fa caldo, c’è un sacco di roba da fare e non possiamo sempre star qui a spiegarvi tutto!


NOTAZIONI:
Ore 21.00 circa, pub semivuoto. Entra un ragazzo con un cappotto marrone. Vede una ragazza bionda seduta al bancone.
Si siede di fianco a lei e cerca di attaccare discorso.
Lei non sembra interessata. Il ragazzo le chiede se può offrirle un cocktail. Lei risponde di sì. Sorridono. Si ubriacano insieme.

PRONOSTICI:
Quando saranno le nove di sera entrerai al pub. Non ci sarà molta gente, ma vedrai una ragazza bionda al bancone. All'inizio resisterà alle tue avance, ma al quinto cuba libre che le offrirai inizierà a sorriderti.
Accetterà di farsi accompagnare a casa e poi ti vomiterà in macchina.


PRECISAZIONI:
Alle 21.04 e 12", nel Guinness pub The Old Pint si trovavano esattamente 18 avventori. Entrò un ragazzo alto 184 centimetri, con un cappotto testa di moro. Al bancone c'era una ragazza alta 165 centimetri, con capelli tinti di biondo, ma sotto no. Il ragazzo si sedette su uno sgabello a 46 centimetri di distanza dalla ragazza e dopo 17 secondi la salutò cercando di avviare una conversazione. Alle 21.58 e 40" la ragazza finiva il sesto bicchiere di cuba libre pestato, preparato con rum Havana Club e il ragazzo finiva i soldi nel portafoglio.

SVOLGIMENTO:
Ieri la signora maestra ci ha portato a fare una gita in un pub e ci ha insegnato che basta far vedere un po' la coscia per farsi offrire da bere tutta sera. Questa gita è stata molto bella e istruttiva, perché abbiamo imparato che il cuba libre fa venire voglia di trombare anche alle maestre.


DISTINGUO:
Verso le nove (di sera, non di mattina) entrò nel pub (non in un club) un ragazzo (non un bambino, né un vecchio) che indossava un cappotto (non un cappnove) marrone (il colore, non la castagna). Al bancone (non quello che sta nelle aulone delle scuolone) c'era una bionda (non una birra, e nemmeno una sigaretta). Il tipo (non l'automobile) si sedette (non nel senso che diede sé stesso) accanto a lei e la agganciò (ma non con la gru). Le offrì da bere (ma non certo acq*a!) e lei accettò (ma non con la scure). Si ubriacarono come delle bestie (probabilmente scimmie).

DUNQUE, CIOÈ:
Dunque, cioè, entra al pub 'sto tipo, no? Cioè uno che ha un cappotto troppo marrone cioè, dunque questo va al bancone e lì... Cioè, dunque, c'è lì una, no? Cioè lui le fa cioè "oh, ciao, cioè, come ti chiami?" e lei dunque, cioè, bella zio, lo rimbalza, no? Allora, cioè, lui le offre un cuba, cioè, dunque, e lei se lo tracanna, dunque, e poi ne beve altri e poi, dunque, cioè, alla fine, cioè, gli picchia un rutto in faccia e lo manda affanculo.


COATTO:
Ahò. Me ne stavo a bbeve 'na bira ar pubb e nun te vedo entrà 'no stronzo co' na palandra che sembrava sporca de mmerda?
Sto fracicone se ne entra co' 'st'aria da gran signore e nun se ne va a ssedé proprio accanto a quer trans che l'han cacciato da'a Tuscolana perché ciaveva l'erpes ar cazzo? Mo’ ‘ie sta a offrì da bbere.

FESTA DELL'UNITÀ:
Osteria del buon bicchiereeeee
lei si fa pagar da bereeeee
da un pirla sbarbatello
che non sa che lei ha il pisello
daghela ben biondina, daghela ben biondàààà!


CESSO DELL'AUTOGRILL:
Lui entra, trafelato, sudato con le mutande marroni. Si fionda nella cabina. Per la fretta perde l'equilibrio, finisce con le chiappe incastrate nel cesso. Esce dopo un quarto d'ora, visibilmente dimagrito.
Lei è seduta al tavolino, vicino ai telefoni e legge il giornale.
Lui le lascia 20 centesimi nel piatto e poi se ne va, telefonando al numero 347 69906990 (trentenne carino, educato, passivo, do via il culo per una birra).

MASTROTA:
Ehi, tu, al bancone! Sì, dico proprio a te, bella bionda che mi stai guardando con aria spaventata! Ti prego di osservare attentamente questo modello di cappotto, dal valore commerciale di millequattrocentonovanta euro, che solo per questa sera ti propongo all'imbattibile prezzo di 99 euro! E non è tutto! Compreso nel prezzo aggiungo anche un freschissimo long drink preparato sapientemente dal barista di questo locale. Non ti basta? Mi voglio rovinare! Ci aggiungo anche un materasso! Lo potrai provare di persona venendo a casa mia con me, questa notte! E, sempre a casa mia, sempre compreso nel prezzo, domani potrai anche ricevere una fantastica batteria di pentole(*)!
Prendi al volo quest'offerta!
(*)da lavare.


MAD:
Oh! Finalmente CampariColBianco è entrato nel locale!
Con questa parrucca bionda e questa minigonna sarà facilissimo farmi offrire da bere come ho fatto ieri con Jaeger e l'altroieri con Rottame!

Condividi su Facebook

Il voto!

Cosa pensano i nostri utenti di questo articolo.

Giudizio: 4 (1 voti)

Re: Nuovi esercizi di stile
Scritto da Anonimo Beone il 18 Settembre 2008, 12:15

ma te se fora! sa at bevù?


Re: Nuovi esercizi di stile
Scritto da Anonimo Beone il 11 Aprile 2012, 11:09

Spendido.
Fighissimo.
Straordinario.
Eccellente.
Molto bene.
Bella! L'hai steso


Re: Nuovi esercizi di stile
Scritto da Anonimo Beone il 21 Giugno 2017, 0:43

Glad I've finally found sotmheing I agree with!


Aggiungi commento

Oggetto:

Messaggio:


Altri articoli
Altre categorie
Il Giornale

Il Cirroso numero 16 del 9 Dicembre 2010 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.
Lo Speciale

Il Cirroso - Speciale Speciale crisi del settimo anno! del 14 Dicembre 2011 è uscito.

Puoi scaricarlo qui.

Mancano
2 7 5 9
mezze all'uscita del prossimo numero.

Il Sondaggio

Quali tra i 5 sensi è per te più importante?

Il tatto, per palpare i culi delle cameriere del pub
L'udito, perchè il giorno dopo qualcuno dovrà pur raccontarmi cosa ho fatto la sera prima
La vista, perchè quando bevo mi vengono i superpoteri: vedo triplo!
Il gusto, perchè una volta invece del frizzantino hanno tentato di incularmi dandomi dello champagne
L'olfatto, perchè grazie a lui posso tenermi a distanza dal MAD

Condividi su Facebook
Utenti registrati = 393.
Utenti connessi: non registrati 1
   registrati 0
Il Cirroso è stato visitato
9 2 9 7 1 9
volte dal 7 dicembre 2004.
+ + -